musica

Canzone in francese

Vorrei cantare una canzone in francese
e ritornare su un'auto che corre piano
verso un mare che è solo un modo di dire
fra colline ondeggianti come su seni nell'amore
sotto un ponte con la neve a bivaccare
io, tu e Brassens, due chitarre e Principessa
tutti e quattro con qualcosa da scaldare
qualche cosa da scordare, forse un posto per restare

un posto ancora da cercare oltre la bottiglia vuota
che sa di Francia come quando su una moto
nella notte silenziosa cantavamo per Paris

Ci fermiamo in questo bar per riposare
il juke-box suona quattro note sconosciute
al tavolino due ragazze a canticchiare
le ragazze san cantare, le ragazze che puoi amare

e ripartiamo ma i gendarmi san fermare
ti sanno dire se puoi andare o rimanere
ti fan capire che potresti anche passare
una notte a loro spese, una notte a quel paese

ma la notte noi la conosciamo bene
e quante volte siam rimasti ad ascoltare
tutto quello che ha da dire, a dirle di non più finire

E per finire, perché il vino sta finendo
fortuna che di sigarette ne ho ancora
vorrei tornare un giorno dentro quel solaio
con la mia chitarra triste e cantare una canzone

vorrei cantare una canzone in francese
perché qui tanto non capiscon l'italiano
non capiscon quello che gli sto dicendo
non capiscon che li amo, che per loro sto piangendo

piango al ricordo di una notte in compagnia
una notte che sia mia, una notte che sia tua
un qualcosa che sia mio, io e te soli insieme a Dio

×

Log in

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione. Proseguendo si acconsente al loro utilizzo. Per saperne di più o negare il consenso consultare